Oli essenziali per gatti

Oli essenziali per gatti: come utilizzarli al meglio per il nostro amico Micio

Per maggiori informazioni contatta la Dr.ssa Francesca Pucitta, veterinario oppure chiedete sempre consiglio al vostro veterinario di fiducia. Ricordate che quanto scritto di seguito sono solo consigli e non sostituiscono assolutamente la visita presso un veterinario.

Per conoscere meglio gli oli o se vuoi acquistarli con il 25% di sconto, visita pure il sito https://www.mydoterra.com/ilbenessere/#/

Il vostro gatto soffre di allergie?

come curare le allergie dei gatti con oli essenzialiUtilizzate i seguenti oli essenziali: Limone, Lavanda, Incenso. In aromaterapia mettete in diffusione 1 goccia di ogni olio. Per uso topico, aggiungere 1 goccia di ciascun olio a un cucchiaino di Olio Frazionato di Cocco e massaggiate tra le zampe, sulla pelliccia e sul petto. Ripetete ogni giorno finché i sintomi non scompaiono

Se il gatto ha problemi digestivi, ecco cosa utilizzare.

zengest miscela di oli essenziali per digerireZENGEST: MISCELA DIGESTIVA.

Si compone dei seguenti oli essenziali:

Zenzero: è un digestivo dalle virtù toniche e antiossidanti, inoltre ripristina la giusta acidità gastrointestinale. Riduce la fermentazione e la formazione di gas intestinali. Può aiutare a contrastare il senso di nausea.

Menta Piperita: potente antibatterico e antiparassitario. Favorisce le funzioni digestive, esercita effetto benefico sul fegato ed ha riconosciute proprietà medicamentose.

Dragoncello: possiede proprietà antisettiche, aromatiche, stimolanti e digestive. E’ un antisettico naturale e le sue foglie contengono sia i sali minerali che le vitamine A e C. Si ritiene possa aiutare nella gestione delle nausee e dei disagi intestinali legati al mal d’auto

Finocchio: (estratto dai semi). Possiede proprietà antiossidanti e anti infiammatorie. Può migliorare le funzioni digestive supportando il fegato. Utile per gastriti, digestioni lente e parassiti intestinali. Inoltre bilancia gli ormoni.

Cumino: possiede proprietà antiossidanti e disintossicanti. Stimola le difese immunitarie e viene usato nelle terapie per ridurre colesterolo e trigliceridi. E’ un ottimo digestivo e un calmante per i dolori addominali. Riduce il gonfiore intestinale. Antiparassitario e antispasmodico.

Coriandolo: possiede proprietà detossificanti, digestive e antiossidanti. Inoltre è considerato un valido rilassante muscolare. Molto utile in caso di gonfiori e meteorismo, favorisce il processo digestivo. Antinfiammatorio, antispasmodico e sedativo..

Anice: ha principalmente effetti benefici sul sistema digerente. Possiede proprietà antispasmodiche e antifermentative. E’ un ottimo carminativo, in grado di contrastare il meteorismo combattendo la formazione di gas nell’intestino. Si ritiene sia colagogo, stimola la contrazione della cistifellea e favorisce lo svuotamento della bile. Spasmolitico e mucolitico, calma la tosse e fluidifica i catarri bronchiali.

ATTENZIONE! Può indurre contrazioni in gravidanza.

USO:

  • in aromaterapia: mettere nel diffusore 1-2 gocce
  • uso topico: diluire 1-2 gocce in 1 cucchiaino di olio di cocco frazionato e strofinare intorno all’ombelico. Strofinare la miscela rimanente sulle zampe anteriori e sul petto di gatto. Ripetere 2-3 volte al giorno finchè i sintomi non scompaiono.

oli essenziali per gattiATTENZIONE! I gatti sono sensibili agli oli essenziali che contengono composti polifenolici ed eugenolo, sono i così detti oli caldi come:
-Cannella
-Origano
_Chiodi di Garofano
-Wintergreen (Gaultheria)
-Timo
-Betulla
-Cassia
-Melaleuca
Usare tali oli sotto controllo veterinario– per non più di due settimane- fermarsi ed in caso ripetere per ridurre le probabilità di sensibilità e tossicità, ma fondamentale è utilizzare oli certificati di puro grado terapeutico.
Usare attenzione anche ad oli ad alto contenuto di d-limonene ( oli di agrumi, limone, arancia, mandarini, pompelmo, lime, bergamotto).

DILUZIONI

1 cucchiaino = 5 ml.
1 cucchiaio = 15 ml.
1 oncia = 30 ml.

DOTERRA 15 ml = 250 gt
1 ml. = 16 gt
0,06 ml =  1 gt

Per calcolare le percentuali delle concentrazioni dell’olio essenziale bisogna dividere il volume totale del solvente ( acqua/olio frazionato di cocco)per il volume del soluto ( o.e. )

% = (volume soluto : volume solvente) x 100

es. fare una soluzione al 2% di o.e. di lavanda con 4 gt di o.e.

2 % = 0,24 ml .  100
             ml solvente

2 =         24 ml
          ml solvente

ml solvente = 24= 12ml olio frazionato di cocco
2

GATTI
3-7% concentrazione totale di o.e.
-Cuccioli (< 2,5 kg ) e gatti anziani ( >10 aa. ): 1 gt in 4 cucchiai di olio vettore
Diluire sempre gli oli caldi, 1 gt in 4 cucchiai di olio vettore ( 56 gr = 60ml)
Prendere 1-2 gt di olio diluito nelle mani, sfregarle fino a che l’olio non si sia quasi tutto assorbito e carezzare il gatto dalla testa alla coda, fino a che non profumerà di olio.

ANSIA, STRESS E VIAGGI..

olio essenziale di lavandaI nostri animali possono essere ansiosi per svariati motivi, temporali,

visite dal veterinario, arrivo di nuovi membri della famiglia, solitudine,

viaggi, e spesso reagiscono a queste situazioni di conflitto causando

danni all’abitazione o a loro stessi, facendo i bisogni in casa o fuori la

lettiera, con vocalizzazioni, ipersalivazione o irrequietezza.

Anche in questo caso gli oli essenziali di puro grado terapeutico ci

possono venire in soccorso!

Per l’ansia da viaggio iniziare qualche giorno prima dell’evento

applicando e/o diffondendo o.e. di lavanda.

L’applicazione topica consiste nello sfregare 1-2 gocce di o.e., pure o

diluite 1:1 con olio frazionato di cocco, tra le nostre mani e carezzare

poi il nostro animale dalla testa alla coda (evitando occhi, naso e punta

delle orecchie) fino a che lui non odorerà di olio essenziale.

frankincensePrima della partenza diffondere in casa per 30-60 min. o.e. di Lavanda

o miscele calmanti o o.e. di Frankincenso.

Per lunghi viaggi utilizzare un diffusore per auto per continuare la

diffusione di o.e. durante tutto il tragitto.

Se il vostro animale ha una copertina o un peluches preferito possiamo

applicare poche gocce di lavanda sull’oggetto che viaggerà con lui.

La stessa cosa si può fare con il gatto, poche gocce di Lavanda su un panno

da inserire nel trasportino e…buon viaggio!



MISCELA DI SUPPORTO PER GATTI

Si può utilizzare anche per cuccioli e cani di piccola taglia.

4 gt Origano

4 gt Timo

4 gt Basilico

4 gt Cipresso

4 gt Maggiorana

4 gt Lavanda

4 gt Copaiba

4 gt Elicriso

4 gt Menta

In 30 ml. di olio frazionato di cocco.

Miscelare facendo oscillare la bottiglia e far riposare per 1-3 giorni. Applicare 5-8 gt sulla colonna e massaggiare dalla testa alla coda. Ripetere quando i benefici si attenuano.

Nei casi più gravi si può ripetere l’applicazione anche 4 volte al giorno.

A questa miscela si possono aggiungere anche altri oli che si reputano necessari per una problematica specifica, quali

  • Incenso
  • Mirra
  • Zenzero
  • Ginepro
  • Melissa
  • Catnip
  • Ledum
  • Aggiungere non più di tre oli alla miscela base; aggiungere prima gli oli scelti e poi gli altri.

RICETTE PER LETTIERA

lettiera per gattiMescolare 1-3 gt di olio essenziale o di miscela in una tazza di bicarbonato di sodio e mettere il tutto in un barattolo di vetro.

Mescolare scuotendo la miscela più volte e lasciare riposare tutta la notte.

Cospargere 1-2 cucchiai (dipende dalla grandezza della lettiera) di miscela sulla lettiera (la maggior parte deve rimanere sopra la lettiera e non sul fondo)

-Supporto per apparato gastro-intestinale : Copaiba, Zenzero, Menta

-Supporto Cardiaco : Copaiba, Elicriso

-Support diabete : Cumino, Anice

-Supporto Epatico : Ledum, Copaiba, Elicriso

-Supporto Virale : Melissa, Copaiba, Geranio

-Supperto Urologico/Reni : Ginepro, Copaiba

Gli oli sono usati in egual quantità (33% cad) ma per oli molti forti come Menta o Melissa si può scendere al 10%.
L’aggiunta di piccole quantità di Catnip a tutte le miscele può essere utile.

Unguento per demodex  e acne felina

Unguento curativo

270 ml. di olio di cocco frazionato

2 gt di vit. E ( facoltativo)

10 gt. Lavanda

5 gt. Mirra

3 gt. Elicriso

Utilizzare un barattolo di vetro o di latta. Usare localmente tutti i giorni.

Oppure per l’acne felina diluire:

4 cucchiai (60 ml.) olio cocco frazionato

1 gt. Lavanda

1 gt. Mirra

Miscela per ghiandole perianali

100 gt. Olio frazionato di cocco

15 gt. Incenso

10 gt. Origano

10 gt. Lavanda

10 gt. Elicriso

Usare localmente 3-4 volte al giorno. Se dopo 24 ore non si notano miglioramenti aggiungere

5 gt. Protective Blende