Oli essenziali per gatti

Oli essenziali per gatti: come utilizzarli al meglio per il nostro amico Micio

 

oli essenziali per gattiI gatti sono sensibili agli oli essenziali che contengono composti polifenolici ed eugenolo, sono i così detti oli caldi come:
-Cannella
-Origano
_Chiodi di Garofano
-Wintergreen (Gaultheria)
-Timo
-Betulla
-Cassia
-Melaleuca
Usare tali oli sotto controllo veterinario– per non più di due settimane- fermarsi ed in caso ripetere per ridurre le probabilità di sensibilità e tossicità, ma fondamentale è utilizzare oli certificati di puro grado terapeutico.
Usare attenzione anche ad oli ad alto contenuto di d-limonene ( oli di agrumi, limone, arancia, mandarini, pompelmo, lime, bergamotto).

DILUZIONI

1 cucchiaino = 5 ml.
1 cucchiaio = 15 ml.
1 oncia = 30 ml.

DOTERRA 15 ml = 250 gt
1 ml. = 16 gt
0,06 ml =  1 gt

Per calcolare le percentuali delle concentrazioni dell’olio essenziale bisogna dividere il volume totale del solvente ( acqua/olio frazionato di cocco)per il volume del soluto ( o.e. )

% = (volume soluto : volume solvente) x 100

es. fare una soluzione al 2% di o.e. di lavanda con 4 gt di o.e.

2 % = 0,24 ml .  100
             ml solvente

2 =         24 ml
          ml solvente

ml solvente = 24= 12ml olio frazionato di cocco
2

 

GATTI
3-7% concentrazione totale di o.e.
-Cuccioli (< 2,5 kg ) e gatti anziani ( >10 aa. ): 1 gt in 4 cucchiai di olio vettore
Diluire sempre gli oli caldi, 1 gt in 4 cucchiai di olio vettore ( 56 gr = 60ml)
Prendere 1-2 gt di olio diluito nelle mani, sfregarle fino a che l’olio non si sia quasi tutto assorbito e carezzare il gatto dalla testa alla coda, fino a che non profumerà di olio.

 

ANSIA, STRESS E VIAGGI..

olio essenziale di lavandaI nostri animali possono essere ansiosi per svariati motivi, temporali,

visite dal veterinario, arrivo di nuovi membri della famiglia, solitudine,

viaggi, e spesso reagiscono a queste situazioni di conflitto causando

danni all’abitazione o a loro stessi, facendo i bisogni in casa o fuori la

lettiera, con vocalizzazioni, ipersalivazione o irrequietezza.

Anche in questo caso gli oli essenziali di puro grado terapeutico ci

possono venire in soccorso!

Per l’ansia da viaggio iniziare qualche giorno prima dell’evento

applicando e/o diffondendo o.e. di lavanda.

L’applicazione topica consiste nello sfregare 1-2 gocce di o.e., pure o

diluite 1:1 con olio frazionato di cocco, tra le nostre mani e carezzare

poi il nostro animale dalla testa alla coda (evitando occhi, naso e punta

delle orecchie) fino a che lui non odorerà di olio essenziale.

frankincensePrima della partenza diffondere in casa per 30-60 min. o.e. di Lavanda

o miscele calmanti o o.e. di Frankincenso.

Per lunghi viaggi utilizzare un diffusore per auto per continuare la

diffusione di o.e. durante tutto il tragitto.

Se il vostro animale ha una copertina o un peluches preferito possiamo

applicare poche gocce di lavanda sull’oggetto che viaggerà con lui.

La stessa cosa si può fare con il gatto, poche gocce di Lavanda su un panno

da inserire nel trasportino e…buon viaggio!



MISCELA DI SUPPORTO PER GATTI

Si può utilizzare anche per cuccioli e cani di piccola taglia.

4 gt Origano

4 gt Timo

4 gt Basilico

4 gt Cipresso

4 gt Maggiorana

4 gt Lavanda

4 gt Copaiba

4 gt Elicriso

4 gt Menta

In 30 ml. di olio frazionato di cocco.

Miscelare facendo oscillare la bottiglia e far riposare per 1-3 giorni. Applicare 5-8 gt sulla colonna e massaggiare dalla testa alla coda. Ripetere quando i benefici si attenuano.

Nei casi più gravi si può ripetere l’applicazione anche 4 volte al giorno.

A questa miscela si possono aggiungere anche altri oli che si reputano necessari per una problematica specifica, quali

  • Incenso
  • Mirra
  • Zenzero
  • Ginepro
  • Melissa
  • Catnip
  • Ledum
  • Aggiungere non più di tre oli alla miscela base; aggiungere prima gli oli scelti e poi gli altri.

RICETTE PER LETTIERA

lettiera per gattiMescolare 1-3 gt di olio essenziale o di miscela in una tazza di bicarbonato di sodio e mettere il tutto in un barattolo di vetro.

Mescolare scuotendo la miscela più volte e lasciare riposare tutta la notte.

Cospargere 1-2 cucchiai (dipende dalla grandezza della lettiera) di miscela sulla lettiera (la maggior parte deve rimanere sopra la lettiera e non sul fondo)

-Supporto per apparato gastro-intestinale : Copaiba, Zenzero, Menta

-Supporto Cardiaco : Copaiba, Elicriso

-Support diabete : Cumino, Anice

-Supporto Epatico : Ledum, Copaiba, Elicriso

-Supporto Virale : Melissa, Copaiba, Geranio

-Supperto Urologico/Reni : Ginepro, Copaiba

Gli oli sono usati in egual quantità (33% cad) ma per oli molti forti come Menta o Melissa si può scendere al 10%.
L’aggiunta di piccole quantità di Catnip a tutte le miscele può essere utile.

 

Unguento per demodex  e acne felina

Unguento curativo

270 ml. di olio di cocco frazionato

2 gt di vit. E ( facoltativo)

10 gt. Lavanda

5 gt. Mirra

3 gt. Elicriso

Utilizzare un barattolo di vetro o di latta. Usare localmente tutti i giorni.

Oppure per l’acne felina diluire:

4 cucchiai (60 ml.) olio cocco frazionato

1 gt. Lavanda

1 gt. Mirra

Miscela per ghiandole perianali

100 gt. Olio frazionato di cocco

15 gt. Incenso

10 gt. Origano

10 gt. Lavanda

10 gt. Elicriso

Usare localmente 3-4 volte al giorno. Se dopo 24 ore non si notano miglioramenti aggiungere

5 gt. Protective Blende